Arta Terme è la sede del ritiro della Manzanese calcio

E’ Arta Terme ad ospitare la Manzanese Calcio nel ritiro di preparazione alla stagione agonistica 2020/21 che si svolgerà dal 3 all’8 agosto. La formazione orange, dopo il ritrovo e la prima parte di raduno svoltasi al centro sportivo di via Olivo a Manzano, si è trasferita nella prestigiosa località termale carnica. 

La squadra di mister Roberto Vecchiato alloggerà all’Hotel Gardel e si allenerà al campo sportivo Zuliani (località Fonte Pudia), uno dei centri sportivi più all’avanguardia di tutta la Carnia, utilizzato in passato anche da diverse squadre professionistiche.

Il ritiro vede la collaborazione del Comune di Arta Terme e della ASD Arta Terme Calcio. A dare il benvenuto alla squadra il sindaco Luigi Gonano“Siamo molto felici di poter ospitare il ritiro di un importante squadra di calcio come la Manzanese. Riteniamo che possa essere un’occasione per la nostra città di farsi conoscere e di mostrare la capacità di accogliere. Ancora una volta una squadra di calcio di alto livello ha scelto Arta Terme per la preparazione pre campionato e questo ci inorgoglisce. Qui la Manzanese può trovare le condizioni giuste per potersi allenare al meglio e per stare in tranquillità, oltre alle condizioni ideali come infrastrutture per preparare una stagione fondamentale come quella del ritorno in Serie D. Abbiamo messo a disposizione della squadra il nostro centro sportivo, con il campo principale in erba naturale e il campo in erba sintetica. Nonostante il delicato momento abbiamo lavorato sodo affinché si riuscisse ad organizzare questo ritiro. Sarà una vetrina per veicolare tutto il nostro territorio che può vantare servizi all’avanguardia e un centro termale. Mi auguro che da iniziative di questo tipo possano poi nascere altre situazioni che daranno i loro frutti nei prossimi anni. Concludo con un ringraziamento al presidente Filippo Fabbro e auguro un futuro ricco di soddisfazioni e traguardi da raggiungere. Chissà che Arte Terme, come già per Udinese e Pordenone, non possa rappresentare la prima tappa di una nuova stagione coronata da importanti successi. Partendo dal Arta Terme, auspichiamo che gli orange possano raggiungere nuove conquiste sportive”.

Il presidente della Manzanese Calcio, Filippo Fabbro, ha voluto ringraziare per l’ospitalità il Comune: “Voglio ringraziare personalmente il Sindaco Gonano, l’Amministrazione comunale, l’ente turismo e il presidente dell’ASD Arta Terme Calcio Ettore Pittini nonché l’associazione tutta, per aver permesso l’organizzazione di questo ritiro. Fin da subito abbiamo avuto il sostegno da parte di tutte le istituzioni, riscontrando grande collaborazione. Abbiamo scelto Arta Terme per le sue strutture, sia sportive che alberghiere, di alto livello. Siamo sicuri che grazie all’impegno profuso per questo ritiro, la Manzanese riuscirà a prepararsi al meglio per il ritorno in Serie D. Oggi diamo ufficialmente il via alla nuova stagione sportiva, che sarà lunga e importante. Speriamo di incontrarci a fine anno per dire che la scelta è stata corretta e per pianificare altri eventi. Per noi sarà una settimana di allenamenti, ma anche di iniziative che coinvolgeranno i nostri partner. Ringrazio tutti coloro che hanno fatto sì che tutto si realizzasse in tempi brevi”. 

Gli orange si alleneranno tutti i giorni in doppia seduta. Nella giornata di sabato 8 agosto è stato fissato il primo test match della stagione.

Default image
Stefano Pontoni