Manzanese, avvio di gara strepitoso, vittoria e primato

Avvio di gara travolgente della Manzanese che si porta in vantaggio dopo soli 70 secondi, lancio di Cecchini per Moras che si invola dalla propria metà campo, raggiunge l’area avversaria ed infila con sicurezza su Corasaniti in uscita. La Manzanese insiste e sugli sviluppi di un angolo trova il raddoppio al 5’ con Bevilacqua, bravo a raccogliere la sfera dopo la ribattuta della difesa.

Manzanese ancora pericolosa con Gnago e Moras, buona occasione per l’Union Feltre all’11’ con la conclusione di Caser dal limite che Da Re alza sopra la traversa. Conclusione alta di Moras al 16’, 3 a 0 orange con la realizzazione del difensore Calcagnotto al 22’ sugli sviluppi di un angolo. 

Sfiora il 4° gol con Fyda la Manzanese al 24’, palla alta di Pozza al 28’, Union Feltre pericolosa al 33’ con il colpo di testa di Moscatelli fuori di poco. Gnago vicino alla realizzazione al 34’ su cross di Zupperdoni, ancora protagonista al 45’ quando pare atterrato in area per un rigore che sembra ineccepibile, ma gli viene fischiato fallo contro. Decisione difficile da comprendere dagli spalti.

La seconda frazione di gioco si apre con la stoccata vincente di Fyda, che di testa raccoglie uno splendido cross di Moras dalla sinistra, ma il 4 a 0 spegne un po’ l’adrenalina della formazione di casa che si ritrova poi a subire il desiderio di riscossa dell’Union Feltre. Bellissima la conclusione di Vignali al 10’ che dai 20 metri coglie il 7 sul secondo palo, strepitoso intervento di Da Re sul colpo di testa di Benedetti, ancora pericoloso da fuori Vignali al 19’.

Recupera campo a metà tempo la Manzanese che sfiora la realizzazione con Gnago al 34’ e con Capellari al 38’. Pericoloso con un destro a giro dal limite Gnago al 40’, al 42’ è invece l’Union Feltre a realizzare con il colpo di testa di Benedetti sul secondo palo. 

Momento di sbandamento tra le file manzanesi che solo un minuto dopo si vedono fischiare contro un calcio di rigore, Pasi alza troppo la conclusione e di fatto mette fine alla gara. Ultima occasione per la Manzanese al 48’ con una bella azione di Gnago, assist al centro per Nicoloso che pasticcia un po’ la conclusione.

La Manzanese ha patito qualcosa di troppo nel finale, ma è stata veemente quando c’è stato da aprire la partita! Non si dovrebbe ma un calo di tensione con 4 gol di vantaggio è umano.

Manzanese da sola in testa alla classifica almeno fino a domani! Abbiamo chiesto al DS Francesco Gigliotti cosa ne pensasse…”Non abbiamo ancora fatto nulla!” la sua risposta.

MANZANESE – UNION FELTRE:  4 – 2
Gol: Moras (M) al 2’ pt, Bevilacqua (M) al 5’ pt, Calcagnotto (M) al 22’ pt, Fyda (M) al 4’ st, Vignali (UF) al 10’ st, Benedetti al 42’ st

MANZANESE: Da Re, Cecchini (Cestari dal 24’ st), Calcagnotto, Bevilacqua, Zupperdoni, Capellari, Casella (Nastri dal 15’ st), Nchama, Moras (Bradaschia dal 36’ st), Fyda (Nicoloso dal 32’ st), Gnago.

A disposizione: Calligaro, Codromaz, Hadzic, Duca, Delle Case.

All. Vecchiato Roberto

UNION FELTRE: Corasaniti, Busetto (Djibril dal 32’ st), Stevanin (Malagò dal 25’ pt), De Carli, Trevisan, Giacomazzi, Miniati, Pozza (Vignali dal 7’ st), Moscatelli (Pasi dal 22’ st), Benedetti, Caser (Toniolo dal 7’ st).

A disposizione: Rossi, Vettorel, Capra, Fazio.

All. Andreolla Sandro

Direttore di gara: Recupero Sez. Lecce.  Assistenti: Schirinzi Sez. Casarano, Conte Sez. Lecce

NOTE – Ammoniti: Cecchini (M) – Nastri (M) – Zupperdoni (M) – Da Re (M) – Malagò (UF) 

CALCI D’ANGOLO: 7 – 8 

Default image
Mario Pretto
Articles: 5