Calcagnotto: “Gruppo con potenzialità. Faremo di tutto per restare davanti”

Una Manzanese in grande forma è pronta a riprendere il proprio cammino dopo il turno di stop forzato e il rinvio del big match contro il Trento. Domenica, al “Morigi”, andrà in scena la sfida contro l’Union San Giorgio Sedico. Gli orange, volenterosi di rimanere in vetta, puntano ad un’altra vittoria. Che partita sarà? Ce la presenta, “The Wall” Nicola Calcagnotto, perno della difesa di mister Vecchiato.

State attraversando un ottimo momento, peccato non aver potuto giocare subito la super sfida con il Trento?

“Sicuramente siamo in un ottimo momento, sia a livello mentale che fisico, stiamo bene. Il tutto è dato dalle buone prestazioni fatte e di conseguenza dai risultati ottenuti. Sì, è un peccato non aver giocato la sfida con il Trento. Non è né però colpa nostra né loro, se sono stati colpiti dal covid. Ci faremo trovare pronti quando arriverà il momento di recuperare la partita”.

Come si tiene alta la concentrazione con tutti questi stop?

“Ogni martedì iniziamo la settimana con la testa proiettata alla partita della domenica, se poi non si gioca pazienza, continuiamo ad allenarci nello stesso modo, senza abbassare il ritmo e la concentrazione perché quella dopo ce ne è un’altra da fare. Sicuramente non è facile allenarsi già sapendo di non giocare però non ci possiamo permettere di mollare di un millimetro. Ci sono ancora tante partite ancora da giocare. Ricordiamoci anche che c è chi sta peggio di noi, che non lavora, che è a casa. Noi che possiamo fare il nostro lavor a maggior ragione dobbiamo farlo con più piacere”.

Vi aspettavate di ritrovarvi là davanti e di poter lottare per certe posizioni?

“Da neo promossa è normale che parti con l obiettivo salvezza ed è quello che abbiamo fatto noi e dobbiamo continuare a pensarlo. Bisogna sempre ricordare da dove si è partiti. È un gruppo con grosse potenzialità e che può migliorare ancora tanto, non dobbiamo porci limiti. Affrontiamo ogni partita nello stesso modo, con umiltà sapendo di dover far fatica e la fame giusta. Con queste componenti sicuramente ottieni dei risultati. Quando alzi il livello e le aspettative devi esser bravo a mantenerle, faremo di tutto per star lì”.

Vieni da una serie di grandi prestazioni, nell’ultima partita è arrivato anche il gol. Come valuti la tua stagione fino adesso?

“Qui sto bene, la società è sana, il gruppo ottimo! Cerco di mettere la mia esperienza a disposizione dei più giovani e della squadra e mi metto a disposizione loro, C’è sempre da migliorare! Dall esperienza dell anno scorso della vittoria del campionato, ho capito che è bello lottare per qualcosa di importante, visto che siamo lì, proviamoci! È arrivato il goal si, rispecchia il momento postitvo che sto passando personalmente“.

Domenica il San Giorgio Sedico in casa, si parte con l’obiettivo dei tre punti? Che squadra ti aspetti?

“Come ogni domenica entriamo in campo con l obiettivo di portare a casa il bottino pieno. sappiamo che non sarà una partita semplice, hanno cambiato molto, il loro mister è molto preparato e i risultati lo dicono. Dobbiamo farci trovar pronti come abbiamo sempre fatto e giocare come sappiamo. Così diamo filo da torcere a tutti quanti”.

Default image
Stefano Pontoni